FANDOM


Arthur Claypool

POI 0311 Arthur

Interpretato daSaul Rubinek

Voce italianaDiego Reggente

NomeArthur Thomas Claypool

AliasHenry McCarthy
Rudiger Smoot

StatoVivo

Data di nascita23 febbraio 1961

OccupazioneIngegnere informatico (formalmente)

ResidenzaCrofton, Maryland

FamigliaDiane Claypool - Moglie (morta)

AffiliazioneNSA (formalmente)

Prima apparizione"Lethe, l'oblio"

Ultima apparizione"Aletheia, la verità"

Arthur Thomas Claypool è un ex ingegnere di software per l'NSA, e un vecchio amico di Harold Finch e Nathan Ingram fin da quando il trio ha partecipato MIT insieme. Egli soffre di un tumore al cervello.

Arthur era responsabile di un progetto dal nome in codice "Samaritan", che è stata la creazione di un sistema di intelligenza artificiale per combattere il terrorismo, proprio come la Macchina per il governo. Nel 2005, il Congresso ha cancellato il progetto poche settimane prima che Arthur è stato in grado di farlo funzionare. Egli credeva che il progetto era stato cancellato.

Biografia Modifica

La Macchina segnala Arthur come il prossimo POI, ma è Root che riceve in qualche modo il suo numero dopo Finch comincia ad ignorare le telefonate della macchina. Samantha Shaw si infiltra come medico per spiare Arthur. La moglie di Arthur, Diane viene a fargli visita, ma a causa dei suoi sintomi di perdita di memoria, non la riconosce più.

L'organizzazione Vigilance mira Arthur, al fine di scoprire i suoi segreti, ma Shaw e Finch sono in grado di farlo fuggire l'ospedale con Arthur e sua moglie. In un hotel, Finch e Arthur felicemente si riuniscono e parlano dei tempi all' MIT, e Arthur inizia a spiegare la storia di Samaritan. Dopo Arthur menziona ripetutamente la creazione della macchina in modo indiretto, e Finch parla con Shaw su di esso. Qui, Arthur sperimenta un altro attacco di perdita di memoria, e Finch gli ricorda che lui è Harold e Diane è sua moglie. Arthur si ricorda all'improvviso che Diane è morta e che la seppellì due anni fa. Questo è quando "Diane" chiama un team guidato da Hersh per entrare e Finch, Shaw e Arthur sono tutti sotto tiro. Diane si rivela essere Controllo, e punta una pistola a Finch e Arthur. Lei dice che Samaritan è ancora attiva e chiede di sapere dove si trova. Poi informa Finch che vuole anche la posizione del suo sistema. Lei dichiara freddamente che chi le dà la posizione di Samaritan, o della Macchina lascerà la stanza vivo. ("Lethe, l'oblio")

Controllo continua a mettere in discussione Finch e Arthur su Samaritan. Arthur si sforza di ricordare, ma non è in grado, e Controllo ordina di ucciderli. Root irrompe nella stanza, armata con due pistole, e spara a Controllo ed i suoi uomini, permettendo ad Arthur, Finch e Shaw di fuggire. Root viene colpita al braccio da Hersh e viene catturata.

Dopo la loro fuga, il terzetto va ad una banca dove Arthur rivela che ha memorizzato le unità di Samaritan, dopo aver finto la perdita di memoria prima di nascondere il fatto che stava mentendo a Controllo. All'interno , Arthur schiaccia il medaglione medico e prende una chiave dall'interno, si identifica come Rudiger Smoot alla direttrice della banca.

Nel caveau, Arthur mostra le unità di Samaritan a Finch . Nel frattempo, gli uomini di Vigilance, guidati da Peter Collier, attaccano la banca e si accingono ad attaccare il caveau. Hersh e la sua squadra arrivano anche in posa come SWAT e Shaw sa che lei non è in grado di abbattere entrambe le squadre.

Finch chiude la porta del caveau e rimane all'interno con Arthur prima che Collier possa entrare, la direttrice della banca viene colpita alla gamba da Collier, e dopo aver curato le sue ferite, Finch e Arthur parlano di Samaritan, e Arthur si rende conto che Samaritano è ancora attivo.

Collier chiama Finch e dice che i suoi uomini fanno saltare la porta blindata del caveau se non aprono. Con Vigilance e Hersh, Finch cerca di convincere Arthur a distruggerlo, ma Arthur vede la sua creazione come suo figlio, e non è in grado di abbandonarlo. Finch, infine, rivela che lui e Nathan Ingram hanno effettivamente costruito la Macchina, e che sono stati in grado di salvare vite umane con esso. Arthur è affascinato, ma ancora non può dire addio a Samaritan. Finch dice ad Arthur che i loro nemici useranno la sua creazione per schiavizzarlo e chiede Arthur se è quello che vuole per Samaritan, e Arthur finalmente si convince a distruggere i drive.

Collier si prepara a far esplodere la porta blindata, e Shaw spiega che lei ha creato una bomba che si attiverà insieme con le bombe di Collier, aprendo un ingresso sulla fogna che permetterà loro di fuggire. Anche se Finch avverte che il piano è avventato, Shaw dice che è la loro unica possibilità, e Collier fa esplodere la porta. Hersh, nel frattempo, manda i suoi uomini e uccide diversi membri di Vigilance. Shaw accompagna Finch e Arthur fuori del caveau, solo per essere catturato da Collier e i suoi uomini rimasti.

Arthur dice a Collier che ha distrutto le unità del Samaritan, ma Collier dice che avere Arthur è sufficiente. Egli ordina ai suoi uomini di uccidere Finch e Shaw, ma gli uomini sono uccisi da alcuni agenti SWAT. I due ufficiali si rivelano essere Reese e Fusco.

Finch successivamente ha collocato Arthur in un ospedale privato. Egli riceve una telefonata da Root, che è scappato da Controllo. Root dice che la direttrice della banca era un infiltrata. Root gli chiede di consegnare il telefono ad Arthur. Root dice ad Arthur che la Macchina ha qualcosa per lui: una presentazione di video e immagini che evidenziano i migliori tempi di Arthur con la moglie e Finch. Sia Arthur e Finch sono lasciati senza parole.

La direttrice di banca si rivela essere un infiltrato della Decima Technologies, dopo aver rubato i veri drives di Samaritan. ("Aletheia, la verità")

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale