FANDOM


Denton Weeks

DentonWeeks.jpg

Interpretato daCotter Smith

Voce italianaLuca Biagini

NomeDenton L. Weeks

StatoMorto

Età63

Data di nascita25 Gennaio 1949

Data di morte20 Maggio 2012

OccupazioneAvvocato della Casa Bianca

ResidenzaFort Meade, MD

OriginiWashington D.C.

FamigliaJulie Davenport - Amante

AffiliazioneControllo
Consigliere Speciale

Prima apparizione"Super"

Ultima apparizione"Cattivi geni"

Denton L. Weeks ha lavorato per l'ufficio dell'Assistente del Presidente per gli Affari di Sicurezza Nazionale (APNSA) ed è stato il supervisore di Alicia Corwin. Era una delle poche persone a conoscere dell'esistenza della Macchina.

BiografiaModifica

Weeks è stato il funzionario del governo che ha commissionato lo sviluppo della Macchina. In un punto imprecisato nel tempo, Weeks è stato nominato capo di una task force sulla Privacy e informazioni, riportando direttamente al Consigliere Speciale. Prima della promozione, aveva già lavorato in diritto societario per un decennio come un membro del team legale della Casa Bianca e uno specialista in materia di politica di sicurezza. ("Cattivi geni")

2005 Modifica

Weeks e Corwin sono arrivati ​​senza preavviso nell'ufficio di Nathan Ingrama interrogarlo circa la Social Security Number che Ingram ha dato a Corwin in una precedente riunione. Esigevano una spiegazione di come un programma per computer potrebbe individuare un traditore quando gli agenti federali non potevano, cercò di acquisire maggiori conoscenze su come la macchina funzionava. E 'apparso un po' agitato quando Ingram non ha risposto alle sue domande, ma ha accettato quando ha saputo che Ingram aveva venduto la macchina al governo per $ 1.

WeeksThreat.jpg
Weeks appare come una minaccia
Non sapeva che la Macchina lo aveva già valutato come una possibile minaccia.

Finch ha poi rivelato a Ingram che Weeks aveva invano cercato di violare il sistema della Macchina tramite entrante dell'NSA per i sei mesi precedenti. ("Super")

2012 Modifica

Dopo l'omicidio di Alicia Corwin da parte di Root, Weeks ha incontrato il Consigliere Speciale per discutere i modi per ostacolare le indagini della polizia della sua morte. Avevano appena iniziato a cancellare le prove quando Weeks ha ricevuto un messaggio dalla sua amante su una situazione di emergenza. Non sapendo che Root aveva in suo possesso il cellulare della sua amante, ha guidato e viene messo fuori combattimento da Root. ("Il piano di emergenza") Root lo ha poi torturato con l' "impiccagione palestinese", una tecnica di interrogatorio che una volta era autorizzata in un top-secret memo DOD firmato da weeks, cercando di convincerlo a parlare a proposito del luogo dove è situata la Macchina.
Mentre Root era andata a far benzina, Weeks ha riconosciuto Finch e lo ha convinto ad aiutarlo a fuggire. Weeks è riuscito a liberarsi e ha attaccato Root al suo ritorno. Lui l'ha picchiata e poi ha puntato la pistola contro Finch minacciando di sparargli se non gli avesse detto quello che sapeva su come accedere alla Macchina. Proprio come previsto da Root, però, la pistola non ha sparato e Root ha attaccato Weeks e alla fine lo ha ucciso sparandogli al petto. ("Cattivi geni")

Note Modifica

Episodi in cui appareModifica

Stagione 1Modifica

Stagione 2Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale