FANDOM


Il laptop di Ordos

POI FB 0120c

Prima apparizione"La legge del più forte"

Ultima apparizione"RAM"

StatoSconosciuto

In possesso diGoverno americano (in passato)
Daniel Casey(formalmente)
John Greer(attualmente)

ConnessioneLa Macchina

LuogoSconosciuto

Il laptop di Ordos è un pezzo di tecnologia perseguita dal governo degli Stati Uniti che, secondo Alicia Corwin , contiene parti di un codice sorgente simile a Stuxnet. E 'stato venduto a una ditta cinese da Harold Finch. ("Fuori tempo massimo")

Secondo la Corwin, il portatile di Ordos deve essere maneggiato con estrema cautela in quanto il software che contiene è capace di sfruttare tutti i canali di comunicazione aperti. ("La legge del più forte") Una versione del virus è stato rilasciato da Kara Stanton ("Calcolo della mortalità"). Il virus ha attaccato la Macchina, innescando un reset, e poi Finch ha confessato di aver costruito il virus originale, che è stato adattato da Decima. Secondo Finch, il portatile conteneva anche alcuni codici di programmazione della Macchina. ("Il giorno zero")

Storia Modifica

Maggio 2010 Modifica

Alicia Corwin e Mark Snow inviano Reese e Kara Stanton in una missione per recuperare un computer portatile da una struttura in Ordos, in Cina , dopo di ch, a ognuno gli viene ordinato di "mandare in pensione" l'altro. Quando arrivano sul luogo, un impianto tecnologico in una città abbandonata, trovano un certo numero di dipendenti cinesi assassinati nel bel mezzo di una giornata apparentemente normale, e un uomo ancora vivo. Stanton lo interroga in cinese su quello che era successo e gli spara quando descrive "loro" come prendono "la macchina".

MatsyaNyaya

Reese prende il laptop

1x20 - Chinese SSN

Elenco dei numeri di identificazione dei cittadini cinesi, simili agli SSNs degli Stati Uniti

Quando Reese e Stanton esplorano il sito, si nota una lista di 17 numeri a due cifre con i caratteri cinesi corrispondenti. Reese trova il computer portatile in un armadio all'interno di uno degli uffici che sono stati perquisiti, e lentamente si rende conto che c'è qualcosa di strano in un raid che avrebbe fatto tale ingenti danni, ma lasciare il portatile dietro. Reese mette il portatile nella sua borsa e lasciano la possibilità di aspettare per l'estrazione.

1x20 - Kara and laptop

Kara mette il laptop nella sua borsa

Più tardi, la Stanton mette segretamente il portatile in una delle sue borse e comincia la segnalazione al team di estrazione. Reese si prepara ad eseguire i suoi ordini di uccidere Stanton, ma si sfila all'ultimo momento, quando Stanton si gira e gli spara nello stomaco. Reese si rende conto che è le stato detto di uccidersi a vicenda in modo che tutti coloro che è venuto in contatto con il sito e il computer portatile sarebbe morto. Pochi secondi dopo, la CIA distrugge tutte le prove . ("La legge del più forte")

2x13 - Greer and laptop

Greer ha il laptop

Dopo l'attacco, il computer portatile è stato preso dal Greer, un misterioso inglese che ha anche salvato Stanton dopo l'attacco. Lui la incontra in un ospedale cinese e le mostra il computer portatile che offre le sue risposte al perché il suo governo era così ansioso di distruggere il computer portatile e ucciderla nel processo. ("Calcolo della mortalità")

2011 Modifica

Greer offre a Kara di dirle la verità su chi ha venduto il computer portatile e ha avviato la missione Ordos se ha iniziato a lavorare per lui e la sua organizzazione . ("Calcolo della mortalità")

2012 Modifica

Stanton irrompe in una struttura DOD e carica un virus su Internet su ordine di Greer , in cambio , Greer le dice il nome dell'uomo che ha venduto il computer portatile , in primo luogo : Harold Finch. ("Calcolo della mortalità")

2013 Modifica

Quando il giorno zero arriva per il virus, Reese e Shaw si incontrano con Greer negli uffici di Ernest Thornhill. Greer spiega come Decima ha ottenuto il virus, e che era qualcuno di nome Harold Finch, che non ha mai conosciuto, che ha venduto il computer portatile ai cinesi ("Il giorno zero")

Curiosità Modifica

  • I numeri di identificazione dei cittadini cinesi sulla lista Reese trovati nella struttura sono quasi autentici. Solo l' ultima cifra (il che li renderebbe legittimi) è mancante .
  • La Cina non rilascia SSNs separati, viene utilizzato al posto del numero di identificazione del cittadino sulla carta d'identità residente. Si tratta di una stringa di 18 cifre , le prime 6 cifre rappresentano la posizione del residente ( indirizzo ) , seguito dalla data di nascita ( 8 cifre) e un codice per distinguere le persone con lo stesso indirizzo e DOB (3 cifre ) . L' ultima cifra è la somma di controllo per confermare la validità della carta .
  • , Tuttavia, non esistono codici indirizzo di tali numeri stampati sulla carta.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.