FANDOM


John Reese

Reese.jpg

Interpretato daJim Caviezel

Voce italianaFrancesco Prando

NomeJohn H. (cognome sconosciuto)

AliasJohn Reese
The Man in a Suit
Detective Stills
John Rooney
più

NicknameL'uomo dal vestito

Uomo delle meraviglie

Alto, scuro, e pericoloso

StatoDeceduto

Data di nascita1°maggio

OccupazioneFreelance

ResidenzaNew York

OriginiPuyallup, Washington, USA

FamigliaJessica Arndt (ex-fidanzata)

AffiliazioneHarold Finch
Joss Carter
Lionel Fusco
Samantha Shaw

Prima apparizione"La macchina della conoscenza"

Flashback"La macchina della conoscenza"
"Il reduce"
"Oltre il muro"
"Il codice blu"
"La legge del più forte"
"Il rischio dei ricordi"
"Il dilemma del prigioniero"
"La paga del Diavolo"
"RAM"

John Reese è un ex soldato americano e un ex agente CIA che ora lavora con Harold Finch per fermare i crimini futuri utilizzando i numeri generati dalla Macchina. Il suo vero cognome è sconosciuto, ma i documenti militari indicano che John è il suo vero nome. Reese opera nell'ambito di una serie di alias e identità di copertura, tra cui John Rooney, John Warren, John Anderson e due personaggi delle forze dell'ordine creati quando era in grado di acquisire badge genuini. Egli è conosciuto anche come "L'uomo con la giacca".

BiografiaModifica

Nato a Puyallup, Washington, il 1º maggio di un anno non specificato. Il vero cognome di John è sconosciuto: tramite infatti le piastrine indossate ai tempi dell'esercito, s'intravede il nome «John» ed il cognome «H...s». Prima della fine del 2006, quando ha iniziato il servizio nella CIA, John decide di assumere il cognome Reese.("Il rischio dei ricordi") Poco altro si sa circa la sua vita in precedenza; egli stesso afferma di non avere amici né familiari.("La macchina della conoscenza")

Mentre era un Berretto Verde di stanza a Fort Lewis, John incontra Jessica, un'infermiera della quale s'innamora. Durante una vacanza in Messico, dice a Jessica di aver lasciato le forze militari; pochi istanti dopo, dalla televisione, apprendono dell'attacco terroristico al World Trade Center, ed entrambi realizzano immediatamente che la carriera di John è tutt'altro che finita. Alla fine, Reese rompe con Jessica, e viene reclutato dai servizi segreti. Qualche tempo dopo, si rincontrano per caso in un aeroporto, dove Jessica afferma di essersi di recente impegnata con un certo Peter, ma dà comunque a John un'ultima opportunità per salvare la loro relazione chiedendole di aspettarlo; Reese non è però in grado di farlo, per paura di non far ritorno dalle missioni e, di conseguenza, per non farla soffrire.

Reese lascia l'esercito ed entra nella CIA. Il servizio militare nelle forze armate di Reese è ufficialmente concluso il 20 novembre 2002, dimesso come sergente di prima classe. Nel 2006 John diventa un agente sul campo per la CIA, e da questo momento in poi userà il cognome «Reese». Lui avrà una partner, Kara Stanton, e a loro saranno assegnate delle attività black ops dal loro gestore, Mark Snow; anche se John dimostra di possedere le competenze necessarie per condurre le missioni a cui è assegnato, egli rivela qualche esitazione, soprattutto confrontato alla spietatezza della sua partner. In una pausa tra due missioni, Reese (che ha non ha perso le tracce di Jessica) incontra il marito, Peter Arndt, in un bar, ma prima che Peter (ignaro di chi lui realmente fosse) possa presentargli Jessica, John va via. Nel 2010, durante una missione in Medio Oriente, Reese riceve un messaggio vocale da Jessica in cui gli chiedeva di richiamarla; egli risponde alla sua chiamata, dicendole che sarà da lei in ventiquattr'ore, e soprattutto di aspettarlo: John però non riceve dall'agenzia il permesso per andare, ma invece viene inviato, con la sua partner, in Cina per una missione top secret dall'agente Snow .

Al loro arrivo in Asia, Reese e la Stanton ricevono istruzioni da Snow e da un membro del Consiglio per la Sicurezza Nazionale, Alicia Corwin: apprendono che la loro missione è quella di entrare in una città cinese abbandonata e recuperare un computer portatile ad alta sensibilità. Snow intanto avvisa John che al termine della missione il proprio partner deve essere eliminato perché compromesso, e successivamente dice la medesima cosa anche alla Stanton. Dopo aver completato la loro missione, la Stanton, dal tetto del palazzo dove si trovano, convoca l'aereo addetto al rientro alla base segnalando, tramite delle luci, l'esatta posizione. Reese, intanto, dopo aver riflettuto decide di non ucciderla; tuttavia, prima che possa spiegarle questo, Kara si gira e spara al collega. Gravemente ferito, John prova a fuggire senza rispondere alla partner, realizzando che Snow vuole non il recupero ma la perdita del computer portatile: infatti l'aereo per il rientro alla base in realtà attacca il palazzo, distruggendolo. Kara Stanton risulta quindi apparentemente uccisa.("La legge del più forte")

Non è chiaro come Reese sia riuscito a tornare negli Stati Uniti, ma nel febbraio 2011, mentre la sua ferita da proiettile sta ancora guarendo, va all'ospedale dove lavora Jessica , sperando di vederla; apprende invece che Jessica è rimasta uccisa in un incidente d'auto due mesi prima. Da lì si reca a casa di Jessica a New Rochelle e, non trovando nessuno, si siede in silenzio, guardando i video di Jessica in attesa che Peter torni a casa. Osservando questi video, John deduce da più elementi che Peter maltrattava e, probabilmente, abusava di Jessica; sospetta quindi che possa averla uccisa durante un attacco violento, e successivamente aver messo in scena l'incidente d'auto. Quando Peter arriva, discutono brevemente prima che Reese gli si avvicini minaccioso; Peter Arndt scompare quella notte, l'FBI ritiene sia stato ucciso da John, ma in seguito gli eventi suggeriscono che questi abbia preso Peter per incarcerarlo in una prigione a Torreón, in suolo messicano.("Il rischio dei ricordi") Reese non tornerà mai alla CIA, spostandosi invece a New York e vivendo prima in un accampamento di senzatetto("Rischio")("La macchina della conoscenza") fino al momento in cui viene contattato da Harold Finch.

Attività con Harold Finch Modifica

Dopo la morte di Jessica, Reese inizia a vivere da clochard, vagabondando per le strade della grande mela e usando l'alcol nel tentativo di fuggire dai suoi demoni. Un giorno, nella primavera del 2011, affronta un gruppo di giovani che tentano di molestarlo in metropolitana, con conseguente intervento delle forze dell'ordine. John raggiunge quindi l'ottavo distretto del NYPD, dove viene interrogato dal detective Joss Carter .

Questi riconosce nelle sue abilità un addestramento di origine militare, ma Reese dice poco in risposta alle sue domande, stuzzicando la curiosità del detective; un controllo delle impronte digitali fa emergere la presenza di Reese in diverse scene del crimine recenti, ma prima di Carter possa capirne di più, John viene prelevato da un costoso avvocato accorso al distretto: egli lo fa salire su una macchina con autista che lo porta in un parco sotto il Queensboro Bridge, dove Reese incontra per la prima volta Harold Finch.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale