FANDOM


Panoramica episodio   Trama completa   POI   Cast e tecnici    

Samaritan prende il controllo della borsa dei titoli di New York e forza un collasso di tutti i titoli azionari. Per scongiurare una probabile crisi mondiale, già previsto dalla Macchina, Finch, Root, Reese e Fusco si introducono nell'edificio di Wall Street per installare un retro-codice all'interno della sala di controllo degli scambi di titoli informatizzati. Shaw, intanto, riceve dalla Macchina, tramite Root, l'ordine di recuperare il codice di by-pass della piattaforma di accesso alla sala di controllo, ottenendolo da un addetto alla sicurezza della Borsa che si trova nella metropolitana. La Macchina ottiene, grazie a Finch e Root, l'accesso esclusivo al sistema interno di sorveglianza di Wall Street e scopre che il luogo è disseminato di agenti Samaritan capitanati dalla letale Martine. Samaritan blocca il funzionamento dell'ascensore per non consentire ai quattro agenti della Macchina di scappare dall'edificio. I quattro vengono subito attaccati dai primi operativi nemici e sono costretti a rifugiarsi nel locale mensa. Qui Root chiede alla Macchina di indicargli una via per poter installare il codice e sfuggire agli inseguitori.

Nel primo di tre flashback ambientati nel 2003, Finch insegna la Macchina a giocare a scacchi. L'intelligenza artificiale non riesce a decidere con quale mossa iniziare, e Finch le ricorda che neanche lei è in grado di poter simulare e predire tutte le possibili combinazioni di mosse di una partita di scacchi, ma deve comunque fare una scelta. La Macchina allora gli manda un messaggio in cui indica la sua prima mossa.

Opzione 336,742 Modifica

Si ritorna nel presente. La Macchina compie innumerevoli calcoli per poter gestire la situazione critica. Root riceve il comando atteso: Root e Finch devono recarsi al locale computer, mentre Reese e Fusco devono aprire la via di fuga e riavviare l'ascensore per fuggire. Root e Finch si precipitano verso la sala, neutralizzando un attacco degli agenti Samaritan e disabilitando il canale di comunicazione dell'agente Samaritan. Il silenzio della comunicazione insospettisce Greer, il quale invia Martine e la sua squadra a controllare. Reese e Fusco vengono accerchiati da Martine e dai suoi sottoposti. Nel frattempo, Root chiede a Shaw se è riuscita a recuperare il codice di bypass, ma lei si ritrova a dover gestire un uomo che ha perso tutto con la crisi della borsa che minaccia di farsi saltare in aria. Non riuscendo a far desistere l'uomo, Sameen gli spara ma viene poi arrestata e non riesce a recuperare il codice di by-pass. Allora Root spara alla piattaforma di accesso, facendo scattare l'allarme. Finch inizia ad installare il codice, ma Lambert ed i suoi uomini fanno irruzione e sparano a Finch, uccidendolo. La scena si interrompe e si capisce che quella a cui si era assistito non era la realtà, bensì una simulazione della Macchina.

Nel 2003, Finch si complimenta con la Macchina per aver iniziato a selezionare le mosse più aggressive e favorevoli, e le insegna che la Regina, in quanto pezzo più potente degli scacchi è anche il più utile per essere sacrificato. Dopo ciò, Finch coglie di sorpresa la Macchina, facendo scacco matto e sconfiggendola.

Opzione 506,738

Nel 2014, intanto, Root riceve dalla macchina un'indicazione diversa. Lei e Finch devono liberano la strada, mentre Reese e Fusco devono installare il codice. Reese e Fusco sventano l'attacco degli agenti Samaritan che era stato fermato da Root nella precedente simulazione, ma stavolta Fusco inganna Greer, fingendo di essere uno degli operativi. In questo modo Martine non viene sollecitata ad intervenire. Intanto Finch e Root trovano il generatore di emergenza dell'ascensore e Finch, grazie agli insegnamenti del padre, inizia a metterlo in moto. Root, invece, si arma di ascia per rompere il muro dietro al quale si cela il dispositivo di blocco dell'ascensore. Reese e Fusco raggiungono la sala di controllo e chiedono a Shaw il codice di by-pass. Nuovamente, Shaw deve gestire la situazione dell'uomo-bomba e, nonostante segua ora i consigli di Reese, non riesce lo stesso ad avere successo. Reese e Fusco fanno scattare l'allarme, entrano nella sala e iniziano la procedura di installazione del codice. Un gruppo di agenti di Samaritan si precipita nel locale, Reese chiude all'esterno della sala Fusco e, ferito a morte, si fa saltare in aria con una bomba a mano in dotazione a Lambert. Intanto Root, presa in trappola da Martine, parla con Shaw confessandole il suo amore per lei e le chiede se un giorno avrebbero mai potuto approfondire il loro legame. Shaw, ignara del fatto che la donna stia per morire, le dice di sì, e Root si fa uccidere dagli agenti di Samaritan. Subito dopo si scopre che le scene appena mostrate sono frutto di una nuova simulazione.

Opzione 833,333

Per l'ennesima volta, la Macchina elabora un possibile scenario, accelerandola e valutando più approssimativamente alcuni eventi, perché il tempo per decidere la mossa giusta sta per esaurirsi. Tutti e quattro gli agenti devono recarsi alla sala di controllo per installare il codice e poi riavviare il generatore di emergenza dell'ascensore e fuggire. Il gruppo si fan strada verso la sala e contatta Shaw per avere il codice di by-pass. Questa volta Shaw, seguendo le indicazioni di Fusco, riesce a fermare l'uomo-bomba senza ucciderlo ed ottiene il codice dall'addetto alla sicurezza di Wall Street. I quattro entrano nella sala senza far scattare nessun allarme e stabilizzano il mercato azionario. Infine il team, dopo aver attivato il generatore, raggiunge l'ascensore e viene attaccato dagli uomini di Samaritan. La Macchina, a corto di tempo, decide che questa strategia è la migliore possibile, per quanto la percentuale di sopravvivenza dei suoi quattro agenti sia soltanto il 2,07%.

Nell'ultimo flashback, la Macchina sconfigge stavolta Finch. Egli si congratula, ma le spiega che non giocherà ancora con lei, in quanto non ama la filosofia alla base degli scacchi. Per lui, il mondo non si divide in "re" e "pedoni": tutti gli esseri umani sono uguali e nessuno di essi è un oggetto da sacrificare. Finch impartisce quindi alla Macchina la lezione che "chiunque guardi al mondo come se fosse una partita a scacchi merita di perdere".

Root viene finalmente contatta dalla Macchina, ed il gruppo mette in pratica con successo le istruzioni dell'intelligenza artificiale. Vicino il montacarichi, i quattro vengono attaccati, come previsto, dagli agenti di Samaritan. Reese viene colpito alla schiena da Lambert per proteggere Finch e cade a terra ferito, ma non mortalmente. Improvvisamente le probabilità di successo risalgono vertiginosamente quando fa la sua apparizione Shaw, entrata nel piano sotterraneo dall'impianto di aerazione. Shaw lancia la bomba dell'aspirante suicida nel salone antistante all'ascensore, creando scompiglio e permettendo a tutti di raggiungere l'ascensore. Il montacarichi, tuttavia, non parte, e diventa necessario premere il pulsante di riavvio situato proprio di fronte all'ascensore La Macchina, a corto di tempo, non aveva previsto questa eventualità. Shaw bacia Root, confermando le ipotesi della macchina sul suo amore corrisposto per la donna, la spinge nell'ascensore e chiude le porte. Si lancia verso il pulsante e lo preme, permettendo a tutti gli altri di fuggire. Shaw viene colpita due volte da Martine e crolla a terra sotto lo sguardo disperato di Root. _NOTOC_

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale