FANDOM


Mark Snow

MarkSnow

Interpretato daMichael Kelly

Voce italianaAlberto Bognanni

NomeSconosciuto

AliasMark Snow

StatoMorto

Data di morte17 Novembre 2012

OccupazioneAgente CIA

ResidenzaNew York

AffiliazioneCIA

Prima apparizione"Quattro numeri"

Ultima apparizione"Calcolo della mortalità"

Mark Snow è stato un agente della CIA, che aveva come partner Tyrell Evans. Era il capo di John Reese e Kara Stanton nella CIA. Ha anche affermato di essere il migliore amico di Reese. ("Quattro numeri")

Biografia Modifica

2008 Modifica

Snow è stato il capo per gli agenti della CIA John Reese e Kara Stanton, che operano a New York City. Avevano un dipendente del governo sotto la loro custodia che aveva commesso tradimento tentando di vendere software ai cinesi. A lavoro finito, lascia a Reese del tempo libero. ("Il codice blu")

2010 Modifica

Snow era in Marocco, mentre Reese e Stanton interrogavano un sospettato. Arriva Alicia Corwin, che diede l'ordine a Reese e Stanton di andare a Ordos, in Cina, per recuperare un computer portatile contenente informazioni relative a un virus informatico che potrebbe disabilitare programmi nucleari. A Snow era stato ordinato di dire a ciascun agente che l'altro era compromesso e dovrebbe essere "mandato in pensione" (cioè ucciso) . Il piano però, fallì quando Reese si rese conto che erano stati traditi dopo che la Stanton gli spara. Reese poi le dice che gli fu ordinato di fare la stessa cosa per lei. Sono scappati separatamente, poco prima di un attacco da missile che ha colpito il loro punto di estrazione. ("La legge del più forte")

2011 Modifica

Quando le impronte digitali di Reese sono stati eseguiti attraverso il sistema dopo il suo scontro con Anton O'Mara nella metropolitana, la CIA è stata avvisata che Reese era sopravvissuto dall' attacco missilistico a Ordos. Snow ha visitato la zona dove il detective Carter ha funzionato e le ha posto alcune domande su Reese. Sia Snow che il suo partner cominciarono a seguirla, ma lei alla fine se ne accorge.

Snow ha avuto un colloquio con Carter in un ristorante, in cui mostrava a Carter che Reese era un killer. Lui l'ha convinta a impostare una trappola per catturare Reese, anche se la sua vera intenzione era quella di ucciderlo. Tuttavia, la trappola è fallita, in quanto Evans ha sparato colpi non letali, permettendo a Reese di sfuggire a in auto con Finch con l'aiuto di Carter. ("Quattro numeri")

2012 Modifica

Snow e Evans hanno avviato la sorveglianza di Carter, credendo che lei abbia aiutato Reese. Più tardi Lionel Fusco su richiesta di Finch , ha messo le impronte di Reese su una bottiglia di prescrizione medica nel Nord Connecticut, dove sono state trovate le sue impronte digitali. ("Super")

LOS

L.O.S. viene ucciso da Snow

Snow è finalmente tornato a New York e affronta Carter, di cui sospetta ancora, dopo aver realizzato Reese non è mai stato nel Connecticut. Più tardi, ha dovuto salvare un agente della CIA noto come L.O.S. che vendeva droga per la CIA in uno schema per finanziare la Guerra al Terrorismo. Senza mezzi termini dice a L.O.S. che lo ha avvertito di essere scoperti e di essere "dietro le linee nemiche" , così lo uccide. ("Il codice blu")

Quando l'FBI ha istituito una task force per catturare Reese , l'agente Speciale Donnelly ha informato Carter che non voleva solo arrestare Reese, ma anche esporre Snow e le operazioni illegali della CIA. Egli ha affermato che la Snow era l'uomo che ha spazzato le attività domestiche della CIA. ("Crisi d'identità")

Scontento delle indagini FBI su Reese, Snow ha fatto un'altra visita a Carter con Evans e l'ha avvertita di non cooperare con l'agente Donnelly. Il giorno seguente, ricevette alcuni informazioni per quanto riguarda Reese da un contatto della Corea del Nord che aveva aiutato un agente della CIA che è fuggito dalla Cina. Sia lui che Evans entrano in una camera d'albergo, ma sono caduti in un'imboscata da Kara Stanton, che era anche lei sopravvissuta al bombardamento di Ordos. Evans è stato ucciso, mentre Snow è stato ferito da Stanton gli si avvicina volendo fare "due chiacchere". ("La legge del più forte")

Dopo l'agguato, Snow è stato tenuto prigioniero da Stanton, che lo ha rinchiuso in un ripostiglio e lo ha costretto a indossare un giubbotto bomba per impedirgli di fuggire. Di tanto in tanto, lui sarebbe stato rilasciato a "fare delle commissioni" per Stanton, presumibilmente per aiutarla a scoprire che l'aveva istituito nella missione Ordos.
Mentre all'obitorio esaminando il caso Alicia Corwin, Snow accidentalmente s'imbattute in Carter. Le disse che era stato ri-assegnato e non stva più cercando di catturare Reese.

Quando Carter ha provato a chiamare il numero di Snow, fu reindirizzato a un altro uomo che è anche lui è alla ricerca di Snow. ("La figlia del console")

Snow uccide un bidello di nome Dusan Babic su ordine di Stanton, in modo che potesse usare il suo ID per entrare nella Fujima Techtronics. Come egli non aveva altro modo di comunicare con lei, Snow lascia il bigletto da visita di Carter nella tasca del morto con l'indirizzo Fujima Techtronics su di esso. Carter ha seguito gli indizi di Snow a Fujima Techtronics e lo vide lasciare l'edificio. Carter seguì e di fronte a lui. Snow ha rivelato che egli è attrezzato con un giubbotto esplosivo e dice a Carter per dire a John che, "lei è tornata" ("Momento critico")

Snow è presente quando Reese si sveglia nel retro di un autobus dopo essere stato rapito e drogato da Kara Stanton. Egli informa Reese che indossano giubbotti di bombe analoghe e che Stanton tiene il grilletto per entrambi. Kara poi li invia a svolgere alcuni compiti per lei.

Dopo aver recuperato l'unità che Mark ha rubato in precedenza da Fujima Techtronics Stanton li manda a rubare l'auto di due agenti ATF. Snow quasi uccide uno degli agenti ma viene fermato da Reese. Snow e Reese poi prendono il posto dei due agenti ed entrano in un edificio che ospita uffici una struttura DOD segreto al 21 ° piano . Mentre salgono con l'ascensore Stanton li informa che si sarebbero dovuti confrontate con due operatori della Delta Force con M- 4s. Le porte si aprono e Reese e Snow tirano fuori i due uomini e li legano. Uno di loro colpisce Snow e si prepara a uccidere l'uomo, ma Reese lo ferma di nuovo. Kara avverte che ci possono essere interferenze di segnale, così attiva il timer delle bombe: il tempo a disposizione sono 15 minuti.

Reese e Snow poi entrano in un laboratorio di elettronica e con l'aiuto di Kevin, un tecnico, e si preparano a scaricare un virus. Reese dice a Snow che Stanton non li può sentire in laboratorio e suggerisce di fare qualcosa. Tuttavia Snow dice che non hanno abbastanza tempo. Reese su consiglio di Kevin inizia a rimuovere le unità di innescare una violazione della sicurezza, Snow scopre cosa Reese sta facendo e lo attacca. I due lottano e Reese ha la meglio su Snow. Proprio allora Stanton arriva e dice loro che solo loro bisogno di sgombrare la strada e carica un malware sui server DOD. Poi innesca un timer 5 minuti sui giubbotti bomba , li blocca in laboratorio e fugge.

Con l'aiuto di Kevin, Reese e Snow riuscono ad aprire la porta del laboratorio e a fuggire. Reese dice che devono arrivare fino al tetto in modo che nessun altro è ucciso ma Snow gli spara. Dice che la CIA ha una casa sicura a due isolati di distanza. Reese lo avverte che la CIA prenderà in considerazione lo compromessa e tutto ciò che può aspettarsi è un cappuccio nero, ma Snow non lo ascolta e va per la sua strada. Finch arriva e disarma la bomba di Reese appena in tempo, mentre Kara torna alla sua auto. Ma con sua grande sorpresa scopre Snow sul sedile posteriore. Snow dice a Stanton che aveva ragione su di lui che sarebbe stato molto bravo a morire. Kara si lancia verso di lui in preda alla disperazione, ma esplode auto uccidendoli entrambi. Sul tetto Reese si rende conto di cosa ha fatto di Snow .

Dopo la morte di Snow l'FBI informa Carter che credono Snow sia l' uomo con la giacca che Donnelly stava inseguendo e considerano il caso ormai chiuso. ("Calcolo della mortalità")

VittimeModifica

Episodi in cui appareModifica

Stagione 1Modifica

Stagione 2Modifica

Note Modifica

  • La macchina assegna a Snow una casella bianca, che indica che non sa della sua esistenza. ("Super")
    Snowriquadrobianco

    Snow non sa dell'esistenza della Macchina

  • Snow non è elencata dalla macchina come una minaccia per Reese, anche se lui cerca più volte di ucciderlo .
  • Snow usa una Glock 17 come arma da fuoco.
  • Il suo cellulare # è (917) 555-0168.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.